Lettori fissi

lunedì 19 gennaio 2015

Stavolta ho vinto IO! ;)

Buonasera bellissime :* vi scrivo di getto senza un'idea precisa, non avevo in programma di scrivere un post stasera perché non volevo stressarvi troppo e intasarvi con i miei post :P ahahah grazie per leggermi e lasciarmi commenti, io non finirò mai di ringraziarvi abbastanza! Se non avessi aperto questo blog non avrei conosciuto tante ragazze meravigliose e fortissime, ognuna con una storia propria, ognuna con le sue caratteristiche e ognuna con qualcosa da dare :) ma che combattono tutte la stessa lotta! La più difficile...quella contro noi stesse! Per questo volevo condividere con voi quello che è successo oggi e ieri che non vi ho scritto, ammetto che ieri ho avuto una ricaduta se cosi si può dire, non ho mangiato il pane di sera che è sempre stato un mio grande problema... sono stata molto delusa da me stessa e la notte non riuscivo a dormire per i pensieri e l'ansia costante, mi girava tanto la testa ma poi mi sono addormentata... E' stato un errore, ma da quest'errore ho capito, mi è servito e ho cambiato visione, le ricadute sono normali e sono da mettere in conto, non potevo pretendere che andasse sempre bene, no? Oggi ero indecisa se mangiarlo o no ma poi non so bene cosa sia successo, ho ripensato ai miei obiettivi, ho ripensato a quanto sono stata male ieri per aver mangiato troppo poco, ho ripensato a tutte voi e ho ripensato al fatto che VOGLIO VIVERE e quindi ho preso quel coltello, ho tagliato quella fetta di pane e l'ho mangiata senza pensare ai sensi di colpa e a tutto il resto, me la sono gustata senza pensare a niente perché so che non mi farà ingrassare e fa solo bene al mio corpo per avere energia ed è fondamentale per vivere, voglio che il mio metabolismo guarisca e si riprenda da tutti i danni che gli ho causato perché io merito di mangiare quello che voglio come tutti senza schemi e senza regole, il cibo è fonte di vita e non lo strumento del controllo fittizio che mi illudo di esercitare sulla mia vita!
In questi giorni andrò dal medico e spero tanto che mi consigli un/a professionista che mi faccia ritrovare un rapporto sano col cibo e che soprattutto mi dia le giuste indicazioni per essere forte e in salute e per riparare tutti i danni che ho fatto al mio corpo... ho capito che io non merito tutto questo, nessuno lo merita e neanche essendo invisibile riuscirò a far vedere agli altri la mia sofferenza, faccio solo un danno a me stessa e cosa ottengo? NULLA. Ho capito che devo rispettare il mio corpo, mi permette di vivere ogni giorno e di fare tante cose non lo posso uccidere con le mie stesse mani e magari non sarà perfetto, avrà tutti i difetti del mondo ma è pur sempre il MIO e mi va bene così :)
Vi lascio care ragazze, con la promessa di continuare ogni giorno a lottare e poter dire a fine giornata HO VINTO IO nonostante tutte le difficoltà! Vi aggiornerò il più presto possibile e vi abbraccio una ad una perché mi avete aiutata tantissimo e mi avete dato tanta forza <3 Un bacione :*
-La vostra Kiki <3

14 commenti:

  1. Sì, Kiki, oggi HAI VINTO.
    E vinci ogni volta che ce la fai, e ancora di più quando cadi e con coraggio ti rialzi.
    Noi siamo a bordo campo, a tifare per te...
    ...anzi, siamo le tue compagne di squadra ed esultiamo con te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto sei dolce Christiane, mi rassicura tanto sapere che non sono sola, esatto siamo una squadra e combattiamo contro un nemico comune e anch'io sono con te e ti sostengo :* <3 e mi fa tanto piacere che hai notato il mio sforzo, io voglio vincere anche per voi, ve lo devo! Ti ringrazio veramente di cuore anche se non riesco a esprimerlo ti abbraccio e ti prometto che VINCEREMO tutte insieme!

      Elimina
  2. Io Kiki ti auguro fortemente di trovare medici COMPETENTI e seriamente interessati alla tua persona e nn a catalogare in modo arcigno la tua malattia cm sfida succosa. È deprimente andare da medici ke nn riescono a capirti...!!! Le ricadute fanno parte del percorso ma saranno sempre più distanziate fino a scomparire

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Lalka purtroppo ci sono molti medici bravi e competenti ma anche molti incompetenti e irrispettosi verso la malattia che può essere di qualsiasi tipo... E anche secondo la tua esperienza è molto difficile fidarsi ma io spero davvero di trovare le persone giuste altrimenti mi scoraggerei tantissimo :( ed è davvero bruttissimo quando tu esponi il tuo problema, ti apri a loro e non ti capiscono! E spero davvero tanto che le ricadute saranno sempre meno fino a scomparire :) ti ringrazio tanto Lalka e ti mando un bacione! :*

      Elimina
  3. Ciao Kiki...bravissima e determinatissima come sempre :-D sicuramente l'aiuto esterno potrà servirti...hai tantissimo coraggio... Sono di poche parole come sempre, ti abbraccio...!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annie! <3 grazie mille per i complimenti mi tiri su il morale! :) io spero tanto di continuare cosi e di non diventare troppo debole di fronte alle difficoltà :) e tranquilla che anche se non scrivi un papiro le tue parole mi arrivano lo stesso e mi danno tantissimo piacere <3 ti abbraccio forte! :*

      Elimina
  4. Piccoli grandi passi! Bravissima e grazie per i commenti che lasci sul mio blog. Oltre al sostegno che ricevi devi ricordarsi del sostegno che dai: anche tu dai grande forza a chi ti legge! Un abbraccione <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Sybil <3 per me è un piacere lasciare commenti sul tuo blog e voglio che tu senta che io ti sono accanto :* non sai quanto mi fa felice trasmettere un po' di forza perché io non mi sono mai reputata forte e ora per me è stranissimo ricevere tutti questi complimenti ma è bellissimo <3 ti mando un bacione e ti prometto che cercherò ti essere sempre positiva per dare un po' di speranza anche a te :* forza, io sono con te!

      Elimina
  5. Bravissima! Non è una cosa da poco quella che hai fatto :)
    Sei molto forte, e siamo felicissime di leggere ogni tuo successo. Per me è un piacere e una grande forza leggere i tuoi progressi. Un abbraccione!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio davvero di cuore Anais! :* mi fanno tantissimo piacere le tue parole e mi spingono ad andare avanti e se riesco anche a trasmetterti un po' di forza sono davvero felicissima! :) è davvero stupendo avere delle persone che apprezzano i tuoi sforzi e che ti sostengono e per questo ti sono grata <3 vi aggiornerò sulla situazione al piu presto, tu mando un bacione :*

      Elimina
  6. Esatto! Hai vinto :D
    Mi fa piacere sentirti ancora una volta così positiva e che soprattutto non ti sei lasciata abbattere da un evento chiamiamolo negativo
    Una ragazza poco tempo fa mi ha detto" non è importante quante volte si cade, l'importante è avere la forza di rialzarsi " e sono sicurissima di una cosa, la forza non ti manca davvero Kiki e nel caso ti sembrasse venire meno io sono la prima che ti sostiene e tifa per te!
    Ti abbraccio fortissimo :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei troppo dolce tesoro mio :* è davvero bellissima la frase e sono sicura che è anche vera la cosa difficile è metterla in pratica ma ci proverò con tutta me stessa e sicuramente il tuo supporto è importantissimo per me, non ti ringrazierò mai abbastanza e sappi che anch'io sono dalla tua parte ogni volta che ti senti mancare le forze, sarò sempre li a ricordarti che puoi farcela e che sono con te <3 ti stringo forte forte :*

      Elimina
  7. Ciao Kiki... Volenti o nolenti, non siamo perfette. In un percorso difficile come quello di ricovero da un DCA, credo che le ricadute siano inevitabili... Non devi colpevolizzarti per averne avuta una: piuttosto, cerca di comprendere quali sono i motivi che l'hanno propugnata, per evitare di incorrere nella medesima situazione in futuro... Conoscere la circostanza che ti ha portata a commettere un errore, ti permetterà di evitarlo la prossima volta...
    Okay, hai avuto una ricaduta, ci sta. Ci sta tutta. Adesso tutto quello che hai da fare e rimetterti in piedi, e ricominciare a camminare, con più determinazione di prima... nella consapevolezza che ogni tanto qualche ricaduta potrà esserci anche in futuro, ma che questa non oscurerà in alcun modo i progressi che hai fatto, e men che meno ti impedirà di compierne in futuro.
    Impara dagli errori, e vai avanti: è così che fanno le persone vincenti. E tu lo sei.
    Ti abbraccio forte...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veggie, il tuo commento è davvero bellissimo! Mi ha trasmesso una forza che non immagini... ti ringrazio tantissimo perché mi hai ricordato che non mi devo far spaventare dalle ricadute, se ne ho non vuol dire che i miei progressi verranno cancellati e pensare questo mi aiuta tantissimo per raggiungere ancora più determinata l'obiettivo, sicuramente cercherò di razionalizzare e ricercare le cause che mi portano a fare degli sbagli quando mi ricapiterà e penso che in fondo già so le cause... si tratta sempre della voglia di controllo e l'aver bisogno di una strategia di coping... ma farò di tutto per trovarne altre che non mi facciano del male ;) e l'ultima frase mi fa tantissimo piacere, io non mi sono mai sentita una vincente ma con il vostro supporto so che ce la posso fare, voglio continuare a condividere tutto con voi e ad essere sempre più forte, ti mando un bacione e ti ringrazio dei tuoi commenti sempre stupendi e d'ispirazione! :* <3

      Elimina