Lettori fissi

lunedì 2 febbraio 2015

Resoconto nutrizionista!

Buonasera a tutte splendide ragazze, finalmente vi faccio sapere com'è andata con la nutrizionista, scusate se non vi ho aggiornate ieri ma sono stata praticamente tutto il giorno impegnata, mi scuso già da      ora se non di capirà nulla ma sono davvero confusa e stressatissima per la scuola, infatti domani non andrò perché sono stata tutto il pomeriggio con un mal di testa tremendo ero davvero stanchissima e non ho avuto praticamente le forze per studiare per il compito di inglese, come sapete ci tengo molto a questa materia perciò sono scoppiata in lacrime proprio poco fa e ora vi scrivo mentre ho ancora gli occhi lacrimanti... Quando sono nervosa scoppio a piangere e mi sono messa anche a sbraitare come una pazza al che mia madre ( santa donna) mi ha detto di non andare domani... Da una parte mi odio per questo ma dall'altra è l'unica soluzione, io non ce la faccio più ragazze non sostengo più tutto questo peso , non sostengo più questa situazione, non sostengo più il fatto di non accettarmi, non sopporto il fatto di sentirmi in colpa per tutto ... Per farvi capire quanto sono esaurita mi sono anche buttata a terra urlando e piangendo perché sono presa da troppe cose e non sopporto il fatto di arrendermi, probabilmente ho accumulato troppa ansia e stress in questi giorni. Ma ora sto cercando di calmarmi e accertare questo fatto, devo andare comunque avanti! Ora vi racconto tutto dopo i miei soliti preamboli, con la nutrizionista a dire la verità non so neanche io come sia andata, da una parte sono anche  delusa anche se dovrei essere più tranquilla...inannanzitutto mi ha calcolato massa magra, massa grassa e metabolismo, io le ho spiegato che mi era sparito il ciclo, che stavo male e per questo ho ripreso a mangiare di più, le ho detto che comunque ora non mi vedo magra ma che volevo un'alimentazione corretta per ristabilire tutte le funzioni del mio corpo... Le ho anche detto della mia fobia per il pane, lei ha capito che ho delle ossessioni ma che voglio mettere al primo posto la salute e infatti è quello che penso... Mi ha anche detto che è normale che io abbia pensieri irrazionali e che non posso controllarli, poi si è segnata cosa mangio di solito e ha preso nota, mi ha detto che mi darà un piano che mi invierà per mail che si aggira sulle 1800 calorie, si avete capito bene... Non vi nascondo che sono stata davvero scioccata quando me l'ha detto , contando che il mio metabolismo basale è di 1300 circa ingrasserò sicuramente e non è quello che voglio perché già ora non mi accetto mi vedo praticamente enorme e ho ancora il desiderio di dimagrire, figuriamoci! Potreste pensare che è un pensiero dettato dalla malattia, ma in parte penso che sia anche un po' oggettivo perché comunque non peso poco! Domenica mattina mi sono pesata e ho visto un 48.7 ok, è vero che la sera prima avevo avuto un compleanno ma non pesavo cosi da mesi e avevo anche il ciclo a quel peso quindi sono un po' confusa... La nutrizionista ha detto che devo prendere un po' di grasso e un po' di massa muscolare perché sono al limite per avere il ciclo, e mi h detto che non mi farà diventare una balena perché non mi darà un piano da 3000 calorie... Devo dire che è stata molto disponibile e mi ha detto che posso scriverle per ogni mio dubbio e posso inviarle le foto su whatsapp delle tabelle nutrizionali di alcuni alimenti se ho dubbi sulla quantità se per esempio sono biscotti nuovi o altro, non nego il fatto che sono davvero spaventatissima, forse non mi sono spiagata bene!Non so se ha capito che ho un DCA, sa che sono un po' "ossessionata" ma forse non mi ha presa molto sul serio perché la mia alimentazione sembra abbastanza normale, infatti mi ha anche detto che era giusto il fatto che mangiassi poco e spesso e che non saltassi i pasti! Ammetto che la mia parte malata pensa: questa è un'ultefiore conferma che puoi dimagrire ancora e che non hai nessun problema! Mangi troppo per avere un problema, ti sei solo illusa di averlo! E cose del genere... Cercherò di non dargli retta anche se è piuttosto convincente, sicuramente mi spiegherò meglio con la nutrizionista perché è vero che voglio mettere al primo posto la salute ma con un disturbo alimentare non è così facile, appena mi invierà il piano vedrò come mi trovo, sarà uno shock e farò tantissima fatica a seguirlo ma almeno ci provo , penso che lei sappia quello che faccia! Resta il fatto che devo assolutamente chiarire le cose, per via del mio carattere non mi faccio capire! Ma non mi abbatto, anche se mi odio per non essermi fatta capire bene, forse è perché veramente non ho un problema?! Ok, la smetto scusate per questo lunghissimo papiro ma ci tenevo, sono confusissima e ho un gran casino in testa, mi contraddico ad  ogni frase e dico cose insensate, spero si sia capito qualcosa! Vi mando un bacione grandissimo, vi aggiornerò al più presto e intanto cerco di non buttare via tutti i progressi che ho fatto, sono stanca di questa situazione sono davvero al limite! A prestissimo!!
- la vostra Kiki

10 commenti:

  1. aspettavo questo post....!!!:)
    leggo che hai molti dubbi e insicurezze.....che poi sono quelli su cui fa leva la malattia,sai?
    ti sei spiegata....eccome!
    e credo che abbia capito...ma falle questa domanda diretta,quando ti manderà la dieta...'lo sai che ho un disturbo alimentare?'e vediamo come reagisce.
    secondo me sarà stupita che ne sei così consapevole...
    e poi è come se lo dicessi anche a te stessa...
    se non ammetti di stare male la bestia vincerebbe...ora sei come divisa in due vero?
    ma alla fine del post hai scritto che sei stanca di questa situazione...
    hai tanto bisogno di essere capita e sopportata....e incoraggiata....
    posso capire che sei spaventatissima per la dieta...ma un aumento ponderale lo devi considerare...visto che non hai il ciclo e stai così male a scuola....
    48 kg è pochissimo...lo sai da te...
    ora davvero devi scegliere da che parte stare....se con te o contro di te...
    è il momento di mettere in atto i tuoi ottimi propositi...
    è il momento di combattere...

    per il peso datti 2 kg....vedi con 2 kg in più come ti trovi...
    arriveresti a 50 kg...
    e secondo me non aumenti più...

    fai quella domanda di cui ti ho detto alla nutrizionista....vedi se puoi affidarti a lei...
    poi fai un bel respiro e inizia la lotta!!!

    sarà durissima ma tu ce la puoi fare ce la devi fare...
    io faccio il tifo per te!!!

    ti stringo forte forte forte

    RispondiElimina
  2. Ciao carissima! <3 che dolce che sei! mi fa tanto piacere che aspettavi di leggere questo post :) hai centrato in pieno il mio stato d'animo, è proprio come dici tu sono piena di dubbi e insicurezze... penso proprio che il tuo sia un consiglio utilissimo, come sempre! Devo trovare il coraggio di fargli quella domanda, perché forse l'ha capito ma non mi sono espressa esplicitamente, per via della mia paura e perché non sapevo proprio come dire! Hai ragione, sono divisa in due e se non lo dico chiaramente a me stessa prima di tutto farei vincere la bestia... sono consapevole del fatto che 48 kg siano pochi, io all'inizio avrei pagato oro per pesare così! Ma poi quando ci sono arrivata non mi bastava e c'è sempre quella parte di me che vorrebbe sparire... ammetto che mi spaventerebbe tantissimo arrivare a 50 perché quando pesavo cosi non mi piacevo per niente... ma io voglio sperare che se ci arriverò mi fermerò li e il mio metabolismo si manterrà con quell'apporto calorico, tutte le persone normali si mantengono anche con più calorie e io voglio stare con me e non contro di me, anche se è davvero difficile, a volte il disturbo mi controlla :( Ti ringrazio tantissimo per il tuo supporto, per le tue parole e i tuoi consigli! Ti farò sapere appena mi darà la dieta... intanto ti stringo fortissimo anch'io e ti mando un grande bacio! <3 :***

    RispondiElimina
  3. Ciao Kiki! Leggo solo ora le tue impressioni post-nutrizionista...

    Penso che entrambe dobbiate, per così dire...prendervi reciprocamente le misure.
    Non sentirti in colpa per non essere riuscita a esternare il tuo disagio nella sua totalità e complessità al primo incontro, ci sarà tutto il tempo e il modo di approfondire e fugare ogni dubbio e perplessità.

    Personalmente, credo che la specialista abbia fatto bene a non affibbiarti subito un'etichetta... ciò non significa che tu non abbia bisogno del suo aiuto, lo sai; la cosa importante è comprendere il tuo funzionamento alimentare e psicologico e da esso approntare un regime sostenibile per te sia a livello nutrizionale, sia a livello emotivo.

    Le incertezze, il senso di inadeguatezza, i timori e il bisogno di prendersi una pausa dai doveri quotidiani... sono del tutto comprensibili considerato il grande passo che hai compiuto domenica... il compito di inglese può attendere (ed è incredibile che sia io a dirtelo... ieri a scuola, oggi all'università ho sempre provato e provo disagio nel rimandare una prova, foss'anche per cause del tutto indipendenti dalla mia volontà come un malanno, uno sciopero dei mezzi ecc.), ma la tua vita e la tua salute NO.

    Come ti ho già scritto, la strada giusta, quella che ci porta da qualche parte, è sempre irta di difficoltà, dubbi, ripensamenti e sfide... la strada rettilinea e senza tornanti porta all'inferno.

    Nel dubbio troverai sempre la tua certezza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Christiane! Innanzitutto grazie mille per le cose che dici, sei davvero riuscita a tranquillizzarmi, io penso che tu sia una persona davvero meravigliosa, hai lottato e si vede! Mi consola il fatto che avrò tempo per spiegarmi meglio, magari la prossima volta che la rivedrò mi esprimerò più chiaramente e vedrò come mi trovo, penso anch'io che abbia fatto bene a non attaccarmi un'etichetta forse ha ancora bisogno di tempo per vedere come reagisco... Non sai quanto ti capisco per gli impegni universitari, quando dici che ti senti in colpa a rimandare anche per una cosa che non dipende da te! Ma hai ragione la mia salute non può aspettare e devo fare di tutto per salvaguardarla! Piano piano mi auguro di prendere con più calma queste situazioni ed è quello che auguro anche a te visto che mi capisci! ;) "la strada rettilinea porta all'inferno" che dire, niente di piu vero! Un bacione, vi terrò aggiornate! :**

      Elimina
  4. Kiki grazie dell' aggiornamento!
    Allora.... Allora... Da dove comincio? Ma sì, mi complimento con te per aver fatto la visita, per provare a mettere in ordine un pò la tua situazione è ritrovare la salute.
    So il timore nel presentarsi, nel dire " ho un DCA", quanto possa essere imbarazzante... Ovviamente hai tempo per farti coraggio e per parlare con lei.
    Ti consiglio di seguire davvero il piano... Anche io sono dietro ad una dieta da 2000cal con un metabolismo di 1400. Sono se,pre sottopeso, il ciclo ormai è un anno e mezzo che non torna... Anche a me il nutrizionista mi ha detto di aumentare la massa grassa. Fai conto che una settimana fa mi ha misurato e ho preso 3 kg di massa grassa... Una enormità per la mia mente... Ma in realtà non si vede quasi per niente addosso.. E, sono sincera, non rispetto sempre il mio piano purtroppo... Consumo molto.... Te cerca di impegnarti, so quanto è complicato.. Ma staremmo meglio entrambe.
    Un abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che dolce, mi fa molto piacere sapere che ci tenevi a leggere un'aggiornamento! :) ti davvero grata, sono io a ringraziare te! hai ragione, è molto molto imbarazzante ammettere di avere un disturbo alimentare ma io penso che dipenda anche dal fatto che ci siamo convinte di doverci "vergognare" di averlo perché la maggior parte delle persone ha tanti pregiudizi e non è per niente informata sul problema... ma non dobbiamo vergognarci, purtroppo è una malattia e in quanto tale dobbiamo guarire! Mi fa sentire molto più tranquilla il fatto che anche tu sei in una situazione simile, dev'essere davvero difficile seguire il piano, per cui è normale che a volte fai fatica e non lo segui alla lettera o fai attività fisica... ti faccio tanti complimenti per i progressi fatti fin ora, sono davvero importantissimi e stai facendo la cosa giusta! Anche perché sei ancora sottopeso e devi fare un altro po' di sforzo, quindi un passetto alla volta cerca di stringere i denti, so che è nelle tue capacità anche se non ti conosco! Lo sento e basta :) e devi essere davvero fiera di te, hai superato il fatto di aver preso 3 kg e ti sei accorta che neanche si notano, dev'essere stata dura ma ce l'hai fatta ;) bravissima! E' bellissima la tua ultima frase, io sarei davvero felice di stare meglio, ma se a stare meglio è anche un'altra persona, bhe... non ha prezzo, la vittoria è doppia, ci terrei molto! E ti prometto che cercherò di impegnarmi! A giorni, vi farò sapere :) Un bacione :***

      Elimina
  5. Mi ricordi tanto me... Stessi pensieri... Io ho accettato quella dieta, non sono riuscita a spiegarmi..e mi sono ammalata di binge... Ascoltati, non è facile rendersi conto di essere malate ed esprimersi, ma tu puoi farcela. Hai una grande forza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sybil <3 sì, hai passato tutto quello che sto passando io e mi ritrovo anch'io molto in te! Da una parte mi consola perché so che qualcuno ha provato le stesse cose e che mi capisce, ma da una parte mi dispiace tantissimo :( purtroppo hai ragione è difficilissimo rendersi conto di essere malate e ancora di più dirlo agli altri! Io ci sto provando... Ma ancora ho molto da fare! Ti ringrazio tantissimo, non sai quanto mi fa piacere sentirti dire che ce la posso fare, io lotterò a nome mio ma anche a nome di noi tutte <3 appena so qualcosa in più aggiorno la situazione e vi farò sapere! Grazie mille per i tuoi commenti, un bacione grande! :***

      Elimina
  6. Ciao! :)
    Sono nuova da queste parti, ho letto l'ultimo post ma prima di commentare sono venuta a leggere questo per capire un pò meglio di cosa parli. 1800 calorie non sono tante, sono quelle giuste per una persona! Vedrai che non ingrasserai :) è bello vedere che hai riconosciuto di avere un problema e che cerchi di risolverlo, alla tua età è molto raro vedere un comportamento così responsabile, bravissima! E la scrittura e la condivisione non possono che aiutarti e sostenerti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta! ^_^ mi fa davvero piacere che hai dedicato il tuo tempo a leggermi e a provare a capire un po' della mia storia, qui vorrei condividere soprattutto il mio percorso verso la guarigione dal disturbo alimentare, ma anche ciò che mi accade ogni giorno per non pensare troppo alle mie ossessioni... Ti ringrazio tantissimo per le tue parole, sono molto d'incoraggiamento per me! Hai ragione, scrivere e condividere tutto con qualcun'altro mi aiuta e mi sta aiutando molto! :) ti ringrazio ancora per essere passata, appena posso faccio un salto da te! Un bacio! :**

      Elimina